fbpx
A&B Business Center, Articolo - Delusioni lavorative: un vademecum per gestirle

Le delusioni lavorative possono avere un effetto devastante sulla nostra serenità. Tuttavia, i modi per imparare a gestirle ci sono.

Impegno non ricambiato

Le situazioni che possono generare sconforto sono molteplici: una carriera che non decolla, una promozione che non arriva o più semplicemente una condizione lontana dalle nostre aspettative.

Queste sono tutte situazioni che compongono un quadro a tinte fosche, che si aggrava soprattutto se abbiamo profuso un grande impegno nel nostro lavoro.

In sintesi, gestire le delusioni delle aspettative nel lavoro può essere davvero difficile. Prenderne coscienza lo è altrettanto.

Gestire i momenti difficili

Gestire un momento difficile diventa quindi uno scoglio quasi insuperabile, creando un circolo vizioso di frustrazione e delusione.

Ovviamente, anche la motivazione e la voglia di fare vengono meno in situazioni così complesse.

Ma è possibile riuscire a gestire una delusione senza perdere la serenità e la motivazione? La risposta è senza dubbio sì.

Un diverso punto di vista

La tentazione sarebbe quella di rinunciare alle proprie aspettative e di vivere una vita lavorativa senza particolari emozioni.

Questo però è un atteggiamento sbagliato: sarebbe invece il caso di analizzare i nostri traguardi professionali.

Infatti, troppo spesso tendiamo a identificare i nostri traguardi professionali con quelli socialmente condivisi e riconosciuti.

Si trascurano così i traguardi che contano veramente nelle condizioni e nei tempi in cui ci troviamo.

Parola d’ordine: reagire

Il modo migliore è quello di abbandonare i vecchi schemi mentali, che prevedono un’approvazione sociale dei successi, per acquisire invece una maggiore conoscenza di noi stessi.

Il primo passo è quello di imparare e a comprendere i nostri veri talenti, potenziale e valori; in aggiunta, è importante anche conoscere i nostri veri bisogni.

Questa è l’unica strada che consente di stabilire i nostri obiettivi e la capacità di adattarsi e cambiare nel momento di crisi, nonché di gestire efficacemente le delusioni lavorative.

0 commenti