UNA GIORNATA AL BUSINESS CENTER A&B DI BOVISA

Intervista a Vittoria

20 Giu UNA GIORNATA AL BUSINESS CENTER A&B DI BOVISA

 

Vittoria, office manager di Bovisa, ci racconta la sua giornata

In questo blog abbiamo spesso raccontato strategie per lavorare meglio, per gestire il tempo in modo più produttivo, oppure abbiamo dato consigli pratici per usufruire dei nostri uffici: insomma, abbiamo sempre intavolato conversazioni interessanti, ma non ci siamo mai presentati.
Abbiamo deciso allora di aprire una finestra sul mondo A&B, per svelarvi il dietro le quinte di un business center e farvi scoprire quanto impegno mettiamo in ciò che facciamo. La prima a svelare i suoi trucchi del mestiere è Vittoria, office manager di A&B Bovisa, protagonista dell’intervista di oggi.

Raccontaci una tipica giornata al business center…

La mattina comincia con il controllo delle e-mail in entrata: la comunicazione con i clienti, i fornitori, i tecnici è uno dei tanti aspetti del mio lavoro, che svolgo come prima cosa la mattina per capire se ci sono urgenze particolari da affrontare, come richieste di preventivi o chiarimenti sui nostri servizi, scadenze da rispettare, o ancora gestione degli appuntamenti per visitare i nostri spazi. Essere office manager significa infatti avere occhi da tutte le parti, perché comprende molte mansioni: sono agente commerciale, responsabile amministrativo e del business center tutto allo stesso tempo; il buon funzionamento del centro e il benessere dei nostri clienti dipende da me, è impegnativo, certo, ma molto soddisfacente.

La giornata prosegue con l’ingresso dei clienti negli uffici: di solito verso le 8.30 – 9 del mattino inizia il primo via vai di persone, in tanti passano da me per il buongiorno e per qualche richiesta dell’ultimo momento; sono io infatti a gestire la prenotazione delle sale riunioni, oppure a verificare il buono stato degli strumenti di lavoro, come i proiettori o il wifi, in previsione di qualche incontro.

Come è il rapporto con i clienti di via Colico?

Beh, è la parte più interessante di questo lavoro: nei quindici anni di esperienza che ho maturato qui ad A&B ho avuto l’opportunità di scoprire uno spaccato del mondo, conoscendo persone diverse tra loro con cui ho potuto instaurare ottimi rapporti sul piano professionale, dimostrando gentilezza, disponibilità e affidabilità. Chi affitta uffici nel nostro business center infatti può essere sia un ragazzo di 25anni a capo di una startup, sia l’AD di grandi aziende internazionali, ognuno con esigenze differenti, ma che riusciamo sempre a soddisfare, cercando di fare un passo in più e offrire al cliente un servizio della massima qualità: so di esserci riuscita non solo quando un cliente mi ringrazia per la risoluzione tempestiva di un imprevisto, ma soprattutto quando posso prevenirlo, prima ancora che si crei.

Come funziona quando un cliente vuole affittare un ufficio in A&B?

Quasi tutti all’inizio ci scrivono via mail, per avere un quadro di ciò che possiamo offrirgli, poi vengono a dare un’occhiata di persona. Come dicevo, quando vengono qui ci sono sempre io ad accoglierli: con me un tour inizia sempre davanti a un buon caffè, per discutere delle esigenze specifiche di ognuno e raccontare i nostri servizi. Una volta stabilite le richieste mostro gli uffici che meglio rispondono a quelle esigenze, facendo poi fare un vero e proprio tour della struttura, mostrando anche tutti gli altri ambienti: l’area break e le salette private sempre a disposizione piacciono molto, per non parlare del biliardino!
Dopo la visita invio offerta e planimetria via mail, in modo che il cliente abbia tempo di riflettere; ci sono anche situazioni particolari di chi viene da Roma o Londra e decide su due piedi di affittare grandi superfici per creare delle sedi distaccate qui a Milano; insomma, ognuno è un caso a sé!

Se anche tu sei interessato a un ufficio in Bovisa, passa a trovarci
troveremo la soluzione giusta per te!