UN AMBIENTE DI LAVORO STIMOLANTE: LE 5 REGOLE D’ORO

14 Mar UN AMBIENTE DI LAVORO STIMOLANTE: LE 5 REGOLE D’ORO

 

 

L’ambiente di lavoro è il luogo in cui si trascorre gran parte della giornata e proprio per questo motivo deve garantire a ogni professionista vivibilità e comfort, con spazi adatti a rispondere alle esigenze di ognuno. Ciò consentirebbe infatti di sviluppare creatività, organizzazione, ordine e progettualità.

Un ambiente di lavoro, per essere stimolante e produttivo per chi ci lavora, dovrebbe rispettare almeno queste 5 regole basilari:

Garantire il giusto equilibrio tra privacy e condivisione. Ogni lavoratore cerca di crearsi uno spazio personale che gli consenta di mantenere una certa privacy nello svolgimento delle proprie attività. Una volta salvaguardata tale condizione, il professionista sarà più disposto a migliorare le relazioni con i  colleghi,  instaurando così un clima piacevole, riducendo lo stress e migliorando l’efficienza lavorativa.

Suddividere gli spazi di lavoro in base all’attività. È importante che tutti possano lavorare comodamente alla propria postazione, senza recare disturbo ai colleghi e senza essere a sua volta disturbato. Ad esempio, chi trascorre gran parte del tempo facendo lunghe telefonate o conference call dovrebbe avere la possibilità di lavorare in un ufficio privato o, se ciò non è possibile, di usufruire di aree apposite come sale riunioni, che consentono anche una maggiore privacy. Per chi invece collabora nella stesura e realizzazione di progetti, l’open space rappresenta il luogo di lavoro ottimale.

Incentivare le collaborazioni tra colleghi. Il team working è infatti uno degli aspetti essenziali che caratterizzano le aziende moderne, che devono pianificare strategie ad hoc per  sopravvivere in un mercato sempre più competitivo. Sembra infatti che, lavorando in gruppo, si riesca ad aumentare la produttività, proprio grazie alla valorizzazione delle competenze dei singoli che traggono vantaggio anche dal confronto con i collaboratori.

Favorire le relazioni interpersonali. Alimentare un clima positivo sprona a lavorare meglio e quindi migliora la produttività aziendale. Gli spazi di lavoro devono quindi essere attrezzati con aree ristoro che favoriscano l’incontro e la conversazione tra colleghi che, durante la pausa caffè, si rilassano, aumentano la stima reciproca e consolidano rapporti che, talvolta, arrivano ad estendersi anche al di fuori del contesto lavorativo.

Favorire la partecipazione. Per ogni professionista è importante vedere riconosciuti i propri meriti e ricevere gratificazioni al raggiungimento degli obiettivi aziendali. In questo modo, si è più incentivati a “mettersi in gioco” e mostrare le proprie abilità, proponendo nuove idee e sentendosi parte attiva dei processi aziendali.

Nei nostri centri A&B puoi trovare uffici direzionali e open space completamente arredati, che possono essere adattati per rispondere ad ogni esigenza.  Inoltre, sono a disposizione sale riunioni e aule formazione di diversa metratura dove potrai incontrare clienti, organizzare corsi e accrescere il tuo business. Non mancano poi aree break dotate di tutti i comfort per concedersi un caffè con i colleghi.

 

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn