14 Dic I BUSINESS CENTER: gli inizi, l’espansione, la nascita di A&B

 

Storia dei business centerTutto ha inizio nel lontano 1929 negli USA, ai tempi della Depressione: si dice che un gruppo di avvocati, per contenere le spese , si era riunito in un unico spazio di lavoro, condividendo costi di gestione, sale riunioni e segretarie.
Ma la nascita vera e propria del Business Center avviene nel 1971 ad opera di Paul Feagan, avvocato di Los Angeles, che, tra il 1971 e il 1980, avvia circa 180 centri con metrature che si aggirano sui 4.000 mq ciascuno.
Nel biennio 1987-88, i centri, allora riuniti sotto la sigla AOMI – Attorney Office Management Inc., vengono venduti al gruppo Barrister Executive Offices, tuttora esistente ed operante con successo.
Altro grande operatore americano, ancora oggi attivo, è HQ – Head Quarter, il primo franchising del settore, fondato da T. J. Tyson a San Francisco nella metà degli anni Settanta, che inizialmente propone soltanto il servizio di assistenza telefonica, quello che oggi viene definito Ufficio Virtuale.
Infine, nel 1979, a Long Beach, Los Angeles, Frank Cottle e Steven Tanenbaum fondano American Comm Center, oggi noto come Alliance Business Center network, uno dei maggiori player mondiali nel settore.

In Italia, il primo Business Center nasce a Milano nel 1972 per opera di un dirigente che, di ritorno da un viaggio d’affari negli Stati Uniti, e avendo utilizzato proprio una di queste strutture, prova a dare inizio a questa invenzione anche nel nostro Paese.
Nel giro di pochi anni il fenomeno cresce e nei primi anni Ottanta, anche grazie alla fondazione dell’ANIUR (Associazione Nazionale Imprenditori Uffici Residence) che rappresenta e tutela gli associati al settore, i centri ufficio sono ormai qualche decina in tutta Italia, concentrati soprattutto a Milano e Roma, ma diffusi anche in grandi città come Padova, Bologna e Firenze.

Ed è proprio agli albori di questo fenomeno che, nel 1982, A&B vede le prime luci con l’apertura della sede di via Dogana a Milano. Con i suoi 400mq di uffici e sale riunioni, il centro si popola immediatamente, grazie anche alla sua posizione prestigiosa a due passi da Piazza Duomo e dal quadrilatero della moda.
In seguito al suo successo, due anni dopo A&B inaugura, a due passi dalla Stazione Centrale e da corso Buenos Aires, la sede di via Finocchiaro Aprile, con 800mq di uffici eleganti ed organizzati distribuiti su due piani.
Nel 1992, A&B fa un piccolo passo al di là del confine, aprendo la sede svizzera di Lugano, in via Lavizzari, con 6 piani di uffici, conference rooms e sale riunioni. La sede di via Valla, a breve distanza dal caratteristico e pittoresco quartiere dei Navigli, apre nel 2002 e nel 2007 la segue, a pochi passi dalla Stazione Centrale, la sede di via Sammartini che focalizza i suoi servizi su aule formazione e co-working.
L’anno seguente viene inaugurata la sede di via Colico nella zona Nord di Milano, fornendo così un altro fondamentale punto di snodo sulla superficie milanese, vicino alle sedi di Politecnico e Triennale. Estesa su 4 piani, il centro offre uffici, aule corsi e spaziosi studi TV attrezzati.
Nel 2010 nasce la sede di viale Brianza a Cinisello Balsamo, che, con i suoi 2000mq di uffici, sale meeting e aule corsi ecosostenibili grazie ai suoi pannelli solari, costituisce un ponte tra Milano e la Brianza.
Infine, nel 2014 viene inaugurata la prestigiosa sede di Piazza della Repubblica, situata al 6° piano dello storico grattacielo Torre Breda e strategicamente posizionata tra il nuovissimo quartiere di Porta Nuova e le stazioni di Porta Garibaldi e Centrale.

Tra i pionieri del settore in Italia, A&B vanta oltre trent’anni di esperienza, forte del contatto con aziende provenienti da ogni settore, di ogni dimensione, con esigenze diverse e accomunate dallo scopo di far crescere la propria attività.

Vuoi avere maggiori informazioni sui nostri servizi? Compila il nostro form nella pagina Contatti o contatta il numero verde 840 000 600

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn