12 Nov Coworking. Un trend in crescita nel mondo, in Italia, a Milano

coworking-franceresize

Dopo la nascita, nel 2005, del primo coworking a San Francisco, questi spazi di lavoro si sono a poco a poco radicalizzati in tutto il mondo, raggiungendo la quota di 11 mila unità.
Secondo recenti stime, anche in Italia il coworking sta prendendo sempre più piede, come confermano le circa 300 strutture dislocate su tutto il territorio, con una netta prevalenza nel Nord Italia, dove ve ne sono poco meno di 200. Inutile dirlo, la capitale indiscussa è Milano, che ne ospita una sessantina, contro le poche decine presenti in grandi città come Roma, Bologna, Torino e Firenze.
La ricerca evidenzia inoltre come in Italia questa realtà coinvolga sempre più imprese e lavoratori, mostrando quindi grandi potenzialità di diffusione nei prossimi anni, anche a fronte delle risposte positive del mercato.
Ma perché il coworking piace così tanto?
I fattori sono sicuramente molteplici.
Innanzitutto, sono la meta preferita di freelance e collaboratori esterni (che rappresentano circa la metà delle presenze) che trovano in questa soluzione la possibilità di lavorare lontano dall’isolamento delle mura domestiche e di organizzare i propri ritmi di lavoro a piacimento e senza distrazioni.
Le start up hanno qui la possibilità di entrare in contatto con una realtà dinamica, allargare la propria rete di conoscenze e quindi favorire la nascita di progetti, idee e spunti; e senza dover incorrere in quei grossi investimenti di capitale che invece un ufficio tradizionale comporterebbe.
Non da ultimo, con l’espansione del fenomeno dello smart working, di cui si servono non solo le piccole imprese ma sempre più anche le grosse multinazionali, il coworking diventa la risposta migliore alle nuove esigenze di flessibilità del mercato del lavoro.
Anche A&B, nelle sedi di Via Sammartini 33 a Milano e Via Lavizzari 4 a Lugano, dispone di spazi di coworking dotati di reception, videosorveglianza, connessione Internet Wi-Fi ad alta velocità ed area break. Inoltre, sono disponibili pacchetti opzionali con servizi accessori come l’utilizzo di sale riunioni riservate dove i clienti possono godere di una maggiore privacy e incontrare i propri ospiti e l’utilizzo di stampanti e fotocopiatrici.
Qui, il lavoro diventa non solo un dovere e un impegno ma anche un’opportunità di aggregazione, un trampolino di lancio per potenziare la creatività e la produttività sino al raggiungimento dei propri obiettivi e progetti.
Se vuoi avere maggiori informazioni, contattaci compilando il form A&B o chiamando il numero 02 83991190

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn